Autorizzazione Integrata Ambientale (A.I.A.)
Documenti e Rapporti

PARERE GI-IPPC ILVA - Nota ARPA

Accordo di Programma Area Industriale Taranto e Statte

Nell’ambito dei procedimenti avviati ai sensi del D.L.vo 59/05 per il rilascio delle Autorizzazioni Integrate Ambientali agli stabilimenti dell’area industriale di Taranto e Statte, in considerazione delle peculiari criticità del contesto, collegate al rilevante impatto ambientale, alla complessità e al preminente interesse nazionale dei grandi complessi industriali, in data 11.04.2008, lo Stato, la Regione Puglia, la Provincia di Taranto ed i Comuni di Taranto e Statte, unitamente agli altri Enti territorialmente competenti e di intesa con i gestori, hanno siglato un accordo al fine di garantire la valutazione unitaria dei requisiti di sostenibilità espressi dalla direttiva IPPC per l’intero sistema industriale, con l’obiettivo di armonizzare: gli interessi fondamentali della collettività con quelli dello sviluppo del sistema produttivo nazionale; le politiche del territorio con le strategie aziendali.
In questo contesto ARPA PUGLIA ha contribuito preliminarmente all’identificazione degli obiettivi dell’attività da implementare (nota prot. 9043 del 07.05.2008).
In data 15.05.2008, insediatosi il Comitato di Coordinamento, sono stati avviati i lavori con il fine primario di definire un quadro aggiornato sullo stato di qualità dell’ambiente e della salute della popolazione. In tale ambito l’ARPA PUGLIA ha prodotto due relazioni di sintesi a corredo dei dati ambientali forniti al Comitato (nota del 15.07.2008 e nota del 16.09.2008).
 
 
 

PARERE GI-IPPC ILVA - Nota ARPA